Sud Sudan, monsignor Carlassare sulla visita del Papa: “Un pellegrinaggio di pace e riconciliazione”

Il Papa può contribuire a “disarmare i cuori” in Sud Sudan, che visiterà dal 3 al 5 febbraio prossimi, un Paese marcato da povertà e conflitti etnici e dove “circolano troppe armi”, proclamando un messaggio evangelico che “porta comunione in chi lo accoglie, senza distinzione di tribù, lingua e nazione”. Ne è convinto monsignor Christian Carlassare, a 45 anni il più giovane vescovo italiano, che nel 2021 fu vittima