“Su di noi notizie false e diffamatorie”

È dedicata ai Windsor la prima puntata della seconda stagione di Viaggio nella grande bellezza, il programma di genere documentario ideato e condotto da Cesare Bocci in onda ogni giovedì in prima serata su Canale 5. Pur avendo rinunciato allo status di reali a inizio 2020, Harry e Meghan rimangono indissolubilmente legati alla dinastia inglese. Lo dimostra il coinvolgimento della regina Elisabetta nella scelta del nome della loro secondogenita, Lilibet Diana, nata il 4 giugno scorso al Santa Barbara Cottage Hospital in California. Un nome, quello di Lilibet, che avrebbe potuto creare problemi all’interno della famiglia reale, essendo l’appellativo intimo della sovrana (così la soprannominò suo nonno, re Giorgio V, quand’era bambina; dall’ora in poi, parenti e amici strettissimi di Elisabetta hanno iniziato rivolgersi a lei chiamandola proprio Lilibet).

Harry e Meghan e la scelta del nome Lillibet Diana

Quanto al secondo nome, ‘Diana’, Harry e Meghan l’hanno scelto in onore della madre defunta di lui, figura in un certo modo ‘ingombrante’ di casa Windsor e destinata a far parlare di sé anche dopo la morte. Recente il gossip sulle sue chiacchierate