“Stupro di gruppo” – Libero Quotidiano

Mattia Lucarelli è finito agli arresti domiciliari insieme a un altro ragazzo di 22 anni: l’accusa è di violenza sessuale di gruppo, che sarebbe stata commessa a marzo 2022 ai danni di una studentessa americana che si trovava a Milano. Calciatore del Livorno, Mattia è il figlio di una vera e propria leggenda del club amaranto: suo padre è infatti Cristiano Lucarelli, ex attaccante del Livorno, che è diventato allenatore (ed è stato recentemente esonerato dalla Ternana). 

Stando alla ricostruzione della procura di Milano, la giovane americana è stata avvicinata durante una serata in discoteca con delle amiche, al termine della quale aveva accettato un passaggio in auto da cinque ragazzi che, invece di riportarla a casa, l’hanno condotta in un appartamento in centro città. Qui la ragazza sarebbe stata costretta a subire violenza sessuale di gruppo: in particolare i protagonisti in negativo sarebbero stati i due ragazzi interessati dal provvedimento di custodia cautelare, che è stato eseguito con la collaborazione della squadra mobile della questura di Livorno. 

La studentessa americana avrebbe subito abusi per qualche giorno, dopodiché ha contattato la Polizia di Stato e ha denunciato i suoi…