Stefania Lala trovata morta a terra vicino casa. La scoperta choc

Ritrovamento choc del cadavere, scatta l’allarme. Aveva da poco accompagnato i figli a scuola, ma per Stefania quello sarebbe stato il giorno libero da lavoro, poi la tragica scoperta del corriere che stava effettuando le consegne nel quartiere di Barbanella a Grosseto, vicino alla stazione.

Stefania Lala trovata morta a terra vicino casa. Uno scenario drammatico in pieno giorno, proprio sull’uscio dell’ingresso della sua abitazione. Appena 40 anni, separata e madre di due figli, Stefania lascia i suoi più cari affetti nel modo più tragico e inaspettato. Il corpo privo di vita, il cranio fracassato, prendono spazio diverse ipotesi sulla morte della 40enne, dalla presunta aggressione a una caduta accidentale dal terrazzo di casa o da una finestra.

Leggi anche: “Trovati resti umani”. Saman Abbas, la scoperta a Novellara: sopralluogo dei Ris

Stefania Lala trovata morta a terra vicino casa. Il cadavere in una pozza di sangue

A trovare il cadavere di Stefania Lala, il corriere durante il turno di lavoro delle consegne. Non appena avvistato il corpo della donna sull’asfalto, il corriere ha gettato l’allarme. Da chiarire i motivi del decesso, ma al momento le indagini sul caso sono condotte dalla polizia che mireranno a svelare tutti i punti oscuri della tragica vicenda…