Stati Uniti, il Kansas difende il diritto all’aborto

Gli elettori del Kansas hanno votato con un’ampia maggioranza contro un emendamento che avrebbe cancellato la garanzia costituzionale sull’aborto nello Stato conservatore del Midwest, roccaforte repubblicana.

Secondo l’Associated Press, con il 77% delle schede scrutinate, il 69,1% degli elettori ha votato contro l’emendamento e il 38,2% si è invece espresso a favore di una stretta che avrebbe posto la Costituzione del Kansas in linea con la recente discussione della Corte Suprema che ha rimosso la tutela federale del diritto di aborto.

Quaranta giorni dopo la decisione della Corte Suprema di revocare il diritto federale all’aborto sancito dalla sentenza Roe…