Squid Game, tutte le curiosità sulla serie tv

Squid Game, tutte le curiosità sulla serie tv

Squid Game, tutte le curiosità sulla serie tv.

La serie era già stata pensata nel 2008

Il creatore di Squid Game, Hwang Dong-hyuk, ha originariamente avuto l’idea per questa serie tv già nel 2008, quando era pieno di debiti e la sua famiglia stava lottando finanziariamente. Per distrarsi dalla sua triste condizione ha iniziato a leggere fumetti come Battle Royale, che si incentra appunto su un gioco mortale al quale dei giovani ragazzi ignari sono obbligati a partecipare e a uccidere gli altri concorrenti per vincere e avere salva la vita. Inoltre il titolo è stato preso proprio dal gioco del calamaro che davvero esiste in Corea e che era il suo preferito quando era piccolo. Il creatore ha pensato che fosse perfetto come gioco chiave perché rappresentativo della società.

Per scrivere la sceneggiatura, il creatore della serie ci ha impiegato circa un anno ma è stata rifiutata da tutti fino al 2019, quando Netflix ha deciso di commissionare la serie.

La scelta dei personaggi

continua a leggere dopo la pubblicità

Hwang aveva in mente proprio Lee Jung-jae e Park Hae-soo per i ruoli di Gi-hun e Sang-woo fin dall’inizio, mentre per ruoli come Sae-byeok, Il-nam e Ali, ha deliberatamente cercato attori che non erano molto…