SpaceX entra nel settore difesa ed offre Starshield, evoluzione di Starlink

 

 

SpaceX sta aggiungendo una nuova categoria di servizi Internet via satellite al suo portafoglio. L’azienda spaziale privata, che offre banda larga ad alta velocità attraverso la sua massiccia costellazione satellitare Starlink, ha recentemente rivelato che sta lanciando un progetto partner chiamato Starshield, dedicato alle agenzie governative e agli enti pubblici.

L’annuncio si concentra sui clienti del settore della sicurezza nazionale e arriva nello stesso anno in cui SpaceX ha aiutato il personale militare e i civili a rimanere connessi nell’Ucraina devastata dalla guerra.  Sulla nuova pagina web di Starshield, SpaceX scrive che “Starshield sfrutta la tecnologia e la capacità di lancio Starlink di SpaceX per sostenere gli sforzi di sicurezza nazionale”.

“Mentre Starlink è stato progettato per uso commerciale e di consumo, Starshield è stato progettato per uso governativo, con un focus iniziale su tre aree”: osservazione della Terra, comunicazioni e carichi utili ospitati.

I satelliti Starshield possono anche utilizzare lo stesso terminale di comunicazione laser intersatellitare presente sui satelliti Starlink. SpaceX lo definisce “l’unico laser per le comunicazioni che oggi opera su scala in orbita”.

Inoltre, SpaceX aggiunge…