Sostegni, in attesa del «decreto ter» il Mise sblocca 190 milioni per bar, eventi, ristorazione e concerie- Corriere.it

Potrebbe essere approvato gi questa settimana – si parla di gioved – da parte del governo un nuovo decreto di aiuti, un Sostegni ter che preveda nuovi indennizzi per le attivit chiuse o fortemente penalizzate dalle restrizioni e dalla pandemia, allo scopo di tutelare le aziende e l’occupazione. Il decreto dovrebbe infatti rifinanziare la cassa integrazione con causale Covid. Pi difficile invece che possa trovare spazio il rifinanziamento per equiparare la quarantena alla malattia per i lavoratori che hanno contatti stretti con un positivo. In attesa del nuovo provvedimento, negli ultimi giorni sono stati sbloccati circa 190 milioni di contributi a fondo perduto da parte del ministro dello Sviluppo economico, con i fondi previsti dal Sostegni bis. I contributi sono destinati a bar, imprese del settore eventi – matrimoni, intrattenimento e Ho.Re.Ca (hotellerie-restaurant-catering), mense e ristorazione, ma anche fondi per l’industria conciaria.

Bar ed eventi, 60 milioni

Il 4 gennaio il ministro dello Sviluppo Giancarlo Giorgetti ha firmato un decreto per distribuire 60 milioni di contributi a fondo perduto per le imprese del settore eventi – wedding, intrattenimento e Ho.Re.Ca (hotellerie-restaurant-catering) – duramente colpite dall’emergenza Covid. Il decreto…