So Cosa Hai Fatto, intervista a Madison Iseman

A volte, la verità è la cosa più difficile da affrontare”. Lo dice Madison Iseman, protagonista del remake horror So Cosa Hai Fatto. Scritta e prodotta da Sara Goodman, la serie televisiva si ispira al romanzo di Lois Duncan pubblicato 1973, su cui si basa anche l’iconico film del 1997 che lanciò le carriere di Freddie Prinze Jr., Sarah Michelle Gellar, Ryan Phillippe e Jennifer Love Hewitt.

Un anno dopo il fatale incidente d’auto che ha sconvolto la serata della loro laurea, un gruppo di adolescenti si ritrova legato da un segreto oscuro e perseguitato da un brutale assassino. Mentre cercano di scoprire chi li insegue, i ragazzi rivelano il lato oscuro della loro città apparentemente perfetta, e di loro stessi.

Tutti nascondono qualcosa e scoprire il segreto sbagliato potrebbe essere mortale. “La cosa che amo di più di questa serie è che non si tratta soltanto di una banda di amici in fuga da un serial killer impazzito” spiega Iseman. “Il messaggio di So Cosa Hai Fatto è che nessuno è davvero innocente: siamo tutti colpevoli di qualcosa” ammette l’attrice celebre per il ruolo di Bethany nei film di Jumanji.

continua a leggere dopo la pubblicità

Nella serie Amazon, Madison Iseman (che prossimamente sarà Sienna nel film live-action de I cavalieri…