Smart Working, il Coronavirus ha dato il via al più grande esperimento di telelavoro

La pandemia Covid-19 (Sars-Cov-2) ha trasformato radicalmente le nostre vite e il nostro modo di lavorare, aggiungendo all’attuale emergenza sanitaria lo spettro di una devastante crisi economica. Per milioni di italiani lavorare a distanza è diventata una reale necessità: per fortuna il Governo italiano e la maggioranza delle aziende hanno reagito tempestivamente alla situazione varando una serie di importanti misure di prevenzione e contenimento. Il timore di essere contagiati, purtroppo, resta altissimo e improvvisamente è diventato rischioso per chiunque (non solo per gli anziani) frequentare luoghi affollati, convegni, manifestazioni sportive, stringere la mano a un amico e persino abbracciare una persona cara.

C’è un mondo prima e dopo il Coronavirus: le metropoli sono diventate deserte, le strade si sono svuotate e così pure la maggior parte delle aziende. Siamo stati costretti a limitare le nostre interazioni sociali, mentre la chiusura delle scuole ha portato…