“Situazione surreale che dura da troppo tempo”

Luis Alberto sempre più lontano dal mondo Lazio. Il fantasista ormai da oltre un anno ha manifestato la volontà di cambiare aria. La destinazione preferita dallo spagnolo è quella del Siviglia.

Il numero 10 e la dirigenza biancoceleste stanno portando avanti una telenovela infinita da 13 mesi. Mister Sarri stima il giocatore per le sue indubbie doti tecniche ma sembra essersi rassegnato alla partenza da Formello. Il tecnico ex Juventus ha rilasciato un’intervista esclusiva al Direttore del Corriere dello Sport Ivan Zazzaroni: Queste le considerazioni sul calciatore iberico: “Per il secondo anno di seguito ha espresso la volontà di finire la carriera in Spagna. Più che in Spagna in generale, proprio a Siviglia. Non so dirti se l’avrò ancora a inizio settembre. Ragazzo intelligente, gran bel giocatore e carattere, se vuoi, particolare“.

L’opinione in diretta di Sandro Sabatini: “Lasciatemi dire che la situazione è davvero surreale. Da 13 mesi lui vuole andare al Siviglia e ora per non andare a Formello mette la scusa che ha la febbre. Questa a me sembra una barzelletta. Sarri dispiaciuto? Dipende sempre dal sostituto. Credo che nella seconda parte della scorsa stagione il mister si sia reso conto del valore del fantasista spagnolo“.