Sistemi fa rete di business- Corriere.it

Se arriverà davvero, la recessione non dovrà essere una scusa per smettere di investire nella propria azienda. Davanti ai (nuovi) tempi bui, il Paese deve continuare sulla strada della transizione al digitale in ufficio e l’automazione negli stabilimenti. Con un passo deciso nella riduzione del cuneo fiscale. Ne è convinta Enrica Eandi, presidente e amministratore delegato di Sistemi, l’impresa di famiglia da 117 milioni di euro come giro d’affari (nel 2021) che è anche una delle imprese Champions, fondata negli anni Settanta dal papà Enrico. Lei oggi è alla guida, affiancata dal fratello Francesco nel ruolo di responsabile dello sviluppo software.

Per i professionisti

In una delle rare interviste, i due imprenditori delineano con L’Economia il quadro nazionale, forti di una presenza su tutto il territorio: ad usare i software targati Sistemi sono più di 33 mila tra studi professionali di commercialisti, avvocati, consulenti del lavoro, microimprese come bar, negozi. E poi lavoratori free lance, artigiani, associazioni. Insomma, chi deve emettere una fattura elettronica e per farlo ha bisogno di un software. La fatturazione elettronica, ultima grande novità del settore introdotta per legge a partire dal 2019 viene gestita sul loro cloud da 365 mila tra…