Siria, il nuovo leader dell’Isis ucciso da un raid aereo degli Stati Uniti- Corriere.it

Due figure di primo piano dell’Isis sono state uccise dall’esercito americano in un raid aereo in Siria. Lo annuncia il comando centrale Usa, Centcom

Due figure di primo piano dell’Isis sono state uccise dall’esercito americano in un raid aereo in Siria. Lo annuncia il comando centrale Usa, Centcom. «Le forze statunitensi hanno condotto con successo un attacco aereo nel nord della Siria, uccidendo Abu-Hashum al-Umawi, e un altro alto funzionario dell’Isis», si legge nella nota. L’annuncio della morte dei due alti funzionari dell’Isis arriva all’indomani della notizia di un altro raid Usa, sempre nel nord della Siria, che ha ucciso un’altra figura di primo piano dello Stato islamico. «Nessun militare americano è stato ferito o ucciso e non ci sono state perdite o danni all’equipaggiamento statunitense nell’esecuzione di questa operazione», ha aggiunto il Comando centrale Usa nella nota.

7 ottobre 2022 (modifica il 7 ottobre 2022 | 03:21)