Sinead O’Connor, il dolore di una madre: morto il figlio Shane

Sentirsi inghiottiti da una buia voragine. Precipitare in un burrone di cui neanche si può intuire la fine. Non bastano tutte le parole del mondo per avvicinarsi anche solo lontanamente al senso di vuoto che lascia nel cuore la perdita di un figlio. La cantante Sinead O’Connor sta provando questa sensazione sulla propria pelle, ciò che mai nessun genitore dovrebbe vivere. E ha annunciato su Twitter, con un breve ma commosso post, di aver perduto per sempre il suo Shane a soli 17 anni.

Il triste annuncio di Sinead O’Connor

“Il mio bellissimo figlio, Nevi’im Nesta Ali Shane O’Connor, vera luce della mia vita, ha deciso di porre fine alla sua lotta terrena e adesso è con Dio. Possa riposare in pace e nessuno seguire il suo esempio. Il mio bambino. Ti amo così tanto. Riposa in pace, ti prego”. Con queste parole affidate a Twitter Sinead O’Connor ha dato il triste annuncio della morte del figlio Shane.

Il ragazzo aveva solo 17 anni e dal tweet della cantante si fa pressante l’ombra del sospetto. Shane, che era misteriosamente scomparso due giorni prima dalla città di Tallaght, poco distante da Dublino in Irlanda, è stato ritrovato senza vita come riportato dalla polizia locale. E sembra che si sia tolto la vita.

L’artista irlandese aveva già lanciato…