Simone Di Matteo, l’irriverente svela sul Gf Vip: “Ha fatto bene Signorini a non permettergli di entrare”

Scrittore, editore, opinionista e personaggio televisivo italiano, Simone Di Matteo è una tra le penne più spietate e meno ruffiane del piccolo schermo. È conosciuto al grande pubblico per la sua partecipazione a Pechino Express – Le civiltà perdute in coppia con Tina Cipollari, insieme alla quale formava il duo de #GliSpostati, e con lo pseudonimo de L’Irriverente, attraverso il quale redige una serie di rubriche satiriche sul mondo dello spettacolo e i suoi personaggi. Al momento, è alle prese con la pubblicazione del concept album “L’Amore Dietro Ogni Cosa” per la New Music International, interamente concepito a partire dalla sua omonima opera letteraria. In occasione della Fashion Week di Milano, lo abbiamo incontrato e abbiamo deciso di intervistarlo per voi. 

Sei stato ospite di RTL 102.5 News, nella trasmissione “Trends&Celebrities” con Francesco Fredella e Simone Palmieri, raccontando inevitabilmente della tua esperienza a Pechino Express in compagnia di Tina Cipollari. C’è qualcosa di Tina o un aneddoto di Pechino Express che non hai ancora svelato? 

Ci sono cose che inevitabilmente tengo per me, perché l’intimità di certi momenti e di alcuni rapporti è strettamente legata a chi li vive. Ho raccontato tutto ciò che ho voluto…