Simona Bonaf: Gli elettori ci vedono come il partito del potere. Cambiamo le risposte

30 settembre 2022 – 06:46

La segretaria regionale del Pd: La mia ricandidatura alla segreteria toscana non all’ordine del giorno. Io in ticket con il governatore dell’Emilia Romagna Bonaccini? Se partiamo dai nomi siamo punto e a capo

di Giorgio Bernardini



Non esclude nulla la segretaria Simona Bonaf: n la sua ricandidatura alla guida del Pd toscano, n la sua partecipazione attiva nella prossima gara per il Nazareno. Ma parte da una netta autocritica: Non parliamo pi ad ampie fasce di elettorato, specie quello pi esposto alla crisi e non garantito.

Bonaf, lascia o si ricandida al prossimo congresso toscano per la guida del Pd?


La prossima direzione nazionale stabilir tempi e modalit del congresso nazionale e di quello regionale. La questione, al momento, non all’ordine del giorno.

Oggi i dirigenti dem sostengono, tutti, che serva una rifondazione totale del partito. In che direzione deve andare il nuovo corso?

Serve un congresso nel quale stabilire con chiarezza l’identit del Pd e la nostra missione. Abbiamo passato gli ultimi anni a discutere solo di alleanze come se queste esaurissero la nostra proposta politica, siamo partiti dal campo largo e siamo arrivati a essere una riserva, presentandoci nel…