Silvio Berlusconi, quali sono le sue reali condizioni: parla il fratello Paolo

Dalla candidatura per il Colle al San Raffaele. Gli ultimi giorni per Silvio Berlusconi sono stati un’autentica giostra. Il suo nome è stato il primo spuntato fuori dalla cosiddetta ‘rosa’ che, nella serata di venerdì 28 gennaio, ancora non ha dato il nuovo Presidente della Repubblica. Fumata nera anche per Elisabetta Casellati, impallinata da 71 franchi tiratori, ma comunque impossibilitata a succedere a Sergio Mattarella senza il sostegno di forze estranee al centrodestra.

A proposito di Silvio Berlusconi, come sapete, si trova in ospedale dal 23 gennaio per curare un’infezione alle vie urinarie. A spiegare le sue condizioni di salute è stato il professor Zangrillo: “Si sta sottoponendo ai controlli clinici periodici, programmati da tempo e inseriti in un protocollo standard. Proprio per la contemporaneità tra la scadenza dei controlli e il delicato momento politico, il presidente Berlusconi ha deciso di recarsi oggi al San Raffaele solo dopo aver comunicato le sue intenzioni rispetto alla candidatura per la Presidenza della Repubblica”.

Adesso a parlare è anche il fratello di Silvio, Paolo Berlusconi. Proprio all’uscita dall’ospedale l’imprenditore ed editore ha risposto ad alcuni giornalisti. “Ha passato giorni molto brutti. È in…