si dimette il capo delle operazioni- Corriere.it

Il capo delle operazioni di easyJet se ne va nel momento in cui una delle compagnie aeree più grandi d’Europa sta aggiustando la programmazione dei voli anche attraverso cancellazioni significative. Il Chief operating officer Peter Bellew si è dimesso dalla sua carica per «seguire altre opportunità professionali», comunica in un messaggio ai dipendenti Johan Lundgren, amministratore delegato di easyJet. Al suo posto subentra, ad interim, David Morgan, che lavora per l’aviolinea arancione e dal 2016 e che nel 2019 aveva già ricoperto il ruolo di capo delle operazioni (sempre ad interim) per quasi un anno.

Il messaggio

«Voglio ringraziare Peter per il duro lavoro fatto augurargli il meglio. Tutti noi di easyJet restiamo concentrati a dare un servizio sicuro e affidabile questa estate», prosegue l’ad nel messaggio interno e sottolinea come Bellew resterà ancora per un po’ per garantire una transizione regolare. «Sono contento che le operazioni siano state affidate alla mani capaci di David Morgan che può prendere rapidamente l’incarico». In una nota stampa l’aviolinea britannica chiarisce che è impegnata a garantire la sua operatività con 1.700 voli e oltre 250 mila passeggeri al giorno.

Cancellato il 6% dei voli

Le…