“Settembre a scuola in presenza e in sicurezza”

Lucia Azzolina (Fotogramma)


“Nel mese di settembre 2020, le attività didattiche riprenderanno in presenza e in sicurezza su tutto il territorio nazionale”. Lo ha affermato la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina in audizione in Commissione Istruzione del Senato.


“Le singole scuole saranno chiamate ad operare nel rispetto di un complesso equilibrio tra sicurezza, benessere socio-emotivo di studenti e personale scolastico, qualità dei contesti e dei processi di apprendimento e rispetto dei diritti costituzionali alla salute e all’istruzione – ha spiegato Azzolina – il loro lavoro sarà accompagnato dall’Amministrazione centrale e periferica e dagli Enti Locali”.



“Sugli esami del secondo ciclo – ha detto ancora la ministra – ci tengo a ribadire che averli fatti in presenza non è stato affatto un risultato scontato. Abbiamo voluto con forza che fosse così. Ci siamo adoperati per appositi protocolli di sicurezza siglati con le organizzazioni sindacali, abbiamo lavorato ogni giorno perché tutto potesse funzionare per il meglio. Credo che l’obiettivo sia stato raggiunto pienamente. Gli esami si sono svolti in presenza e in sicurezza. Decine di ragazzi ci scrivono per…