Sesso e scandali a Westminister, nel libro hot della “gazzella” di Downing Street

LONDRA. “Pestminster” colpisce ancora. Ossia Westminster e la politica britannica quando si abbandonano agli istinti più lascivi, come alcolismo, sesso e comportamenti scandalosi, che talvolta sono sforati addirittura in crimini come molestie e violenze sessuali. Ora c’è un libro molto “hot” della “gazzella”, come viene soprannominata a Whitehall e a Downing Street, alias la “tata” di Boris Johnson, come si è autodefinita. Ossia Cleo Watson, già consigliera speciale dell’ex primo ministro nel Cabinet office e sodale del suo ex “rasputin” Dominic Cummings, che ora ha scritto un libro: “Whips!”. Scelta acuta proprio per l’ambiguità del termine: “Whip” sta per frusta ma anche per la convenzione dei deputati di seguire le indicazioni di voto imposte dal partito. 

Il libro della 33enne Watson è in realtà un romanzo, che uscirà il prossimo maggio. Chi lo ha letto in anteprima lo ha definito un mix di “House of Cards” (la versione inglese di…