serve la proroga della Cig Covid- Corriere.it

Ormai noto che il settore del turismo stato uno dei pi duramente colpiti dalla pandemia e, secondo Federalberghi, continuer ad esserlo. Il presidente Bernab Bocca ha lanciato l’allarme per circa 500 mila lavoratori e si rivolto ai sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs chiedendo un incontro per esaminare prospettive future e tutte le richieste avanzate al governo.

Crisi negli hotel e nelle citt d’arte

Si parla di una vera e propria crisi, specialmente negli hotel e nelle citt d’arte sempre pi deserte: secondo Confesercenti il tasso di occupazione delle camere disponibili tra il 17 e il 19%. Ad evidenziare il tema – si legge nella nota di Federalberghi – sono i dati recentemente diffusi da tutti gli osservatori nonch il desolante scenario delle citt d’arte (nel 2021 infatti hanno subito un crollo di presenze del 71%, ndr), private del turismo straniero. La nuova ondata di contagi, inoltre, ha determinato un’ulteriore diminuzione delle gi scarse presenze nelle strutture ricettive, aggravandone la situazione economica e finanziaria. pressoch impossibile sopravvivere con questi dati – continua -. A fronte di ci non hanno trovato riscontro i pressanti inviti rivolti al governo e al Parlamento per l’adozione di misure emergenziali in favore del settore…