Senigallia, uccisa da auto pirata e trascinata per 8 chilometri- Corriere.it

di

La vittima un’anziana tedesca che stava portando a passeggio il cane sotto la pioggia battente. Indagini incorso da parte di polizia e carabinieri

Una donna stata investita e uccisa mentre stava attraversando la strada insieme al suo cane a Marzocca di Senigallia (Ancona), sotto una pioggia battente. Il cane morto stata trovato sul posto, insieme ad un bastone da passeggio. Il corpo della padrona stato invece trovato a 8 km di distanza, in via Podesti, nell’abitato di Senigallia. L’ipotesi che un veicolo abbia centrato cane e donna, trascinandola per chilometri. La polizia stradale sta sentendo il conducente di un furgone, che avrebbe ammesso di avere investito il cane. L’altra ipotesi che la padrona sia stata travolta da un altro veicolo pirata mentre soccorreva l’animale.

La vittima era una 81enne di origine tedesca, residente a Marzocca. Sul luogo sono intervenuti, oltre alla polizia stradale, anche i carabinieri, i vigili del fuco e i mezzi di soccorso del 118. Il corpo stato trasferito all’obitorio dell’ospedale di Torrette di Ancona. Avvisato il sostituto procuratore di turno Valentina Bavaj.

19 novembre 2022 (modifica il 19 novembre 2022 | 21:11)