Senato, Stefania Craxi presidente della Commissione esteri- Corriere.it

di Franco Stefanoni

Coperta la carica vacante dopo il caso Petrucelli e le dimissioni della commissione di Palazzo Madama. Sconfitto il candidato del M5S, Licheri

Stefania Craxi la nuova presidente della commissione Esteri del Senato. Sono stati 12 i voti a favore, nove i contrari e un astenuto. Forza Italia ottiene cos la presidenza di una commissione: finora non ne aveva a Palazzo Madama. Nove voti sono andati a Ettore Licheri del M5S e solo una stata la scheda bianca. Una sconfitta per i Cinque Stelle, dopo il caso del presidente Vito Petrocelli filoputiniano e le dimissioni della commissione per farlo decadere. Ira del leader Cinque Stelle Giuseppe Conte, che ha convocato un consiglio nazionale.

Non ho mai fatto una questione di incarichi, ha detto a caldo Craxi, sono onorata di questa scelta della commissione Esteri. La prima cosa che mi sento di dire che la politica estera di un grande paese non deve essere un argomento che divide maggioranza e opposizione soprattutto in un momento cos delicato della storia del mondo, quindi lavoreremo insieme. Bisogna immediatamente dare dei segnali chiari: c’ una guerra in corso, bisogna usare la durezza necessaria per condurre a un dialogo, la commissione dar segnali in questo senso.

Figlia dell’ex segretario…