sei morti atroci, la dinamica orribile – Libero Quotidiano

Un tragico incidente si è verificato sulla A4, in altezza del casello di San Donà di Piave. Sei persone hanno perso la vita nel tratto a tre corsie dell’autostrada A4 Venezia-Trieste, tra l’entrata e l’uscita dello svincolo in direzione del capoluogo friulano. L’incidente mortale è avvenuto intorno alle 16 di venerdì 7 ottobre.

La dinamica non è ancora del tutto chiara, ma stando alle prime ricostruzioni un furgone con a bordo sette persone ha tamponato in maniera violenta un autoarticolato. Il conducente stava procedendo a velocità sostenuta e non si sarebbe reso conto che il tir era fermo in coda: la conseguenza dell’impatto è stata che il furgone si è completamente accartocciato sotto al camion. Sei delle persone a bordo hanno perso la vita rimanendo incastrate nell’abitacolo, soltanto una è sopravvissuta ma è ricoverata in ospedale, dove riversa in gravi condizioni: pare che almeno cinque dei passeggeri fossero di origini romagnole.

Al momento dell’incidente erano stati segnalati rallentamenti a causa del traffico intenso tra Meolo-Roncade e il bivio A4-A28. L’impatto è avvenuto lungo la corsia centrale e ha richiesto la chiusura del tratto tra San Donà e Cessalto in direzione…