“Segno dell’Apocalisse, è la fine del mondo” – Libero Quotidiano

Può lo strano compartamento degli animali diventare il segno dell’Apocalisse imminente? Ne è convinto l’utente che ha condiviso su Twitter il video di un gregge di pecore nella città di Baotou, nella remota Mongolia. Era lo scorso 4 novembre e per ben dieci giorni interi, centinaia di pecore hanno marciato in un cerchio perfetto, senza alcuna ragione apparente. La breve clip, una volta finita in Rete, è diventata virale nel giro di poche ore, come spesso accade a fenomeni come questi, apparentemente inspiegabili e sicuramente inquietanti.

 

 

 

L’utente di Twitter Billy riassume così la vicenda: “Un gregge di pecore nella Mongolia interna ha camminato in cerchio per oltre 10 giorni di fila e nessuno sa perché”. Formula perfetta per dare corda a complottisti e retroscenisti delle più disparate provenienze. Che l’inusuale atteggiamento delle bestie, chiede un follower, sia il “segno dell’Apocalisse?”.

 

 

 

Domanda ritwittata dall’estensore originale del video, che ha tenuto a precisare come la proprietaria delle pecore non abbia tuttora alcuna idea di cosa abbia spinto le pecore a marciare in cerchio. A voi la sentenza, decisamente ardua. D’altronde, tra le…