Se hai questo gettone telefonico sei ricco: ecco quanto vale oggi

Con l’invenzione dei cellulari, sono andati a scomparire sia le schede telefoniche che i gettoni. All’inizio non tutti si potevano permettere un telefono a casa, quindi dovevano utilizzare le cabine telefoniche che si trovavano per strada e che andavano a gettoni. Solo i più ricchi ne possedevano uno personale. Oggigiorno non tutti conoscono l’esistenza del gettone telefonico, ma molti, li collezionano anche e cercano i più rari da inserire nella propria collezione.

Se hai questo gettone telefonico sei ricco: ecco quanto vale oggi

Come abbiamo già detto, ormai i gettoni non sono più usati ma vengono solamente collezionati. Non valgono tantissimo, ma hanno un significato più simbolico. I gettoni sono diversi tra di solo e si riconoscono dalle cifre incise sopra che rappresentano l’anno e il mese della loro coniazione.  Il primissimo gettone, in Italia è stato fatto dalla Siptel  nel 1927. Può arrivare a valere anche 90 euro, cifra sicuramente non altissima. Ma può valere anche di meno, in base alla sua conservazione, se è graffiato o ha qualche ammaccatura vale sicuramente meno soldi rispetto ad un altro, seppur identico, ma conservano meglio. Esistono anche dei gettoni rari, ad esempio quelli con una conciatura sbagliata, che di solito, se…