Se hai dei gelsomini, puoi profumare la tua casa con questo metodo

I gelsomini appartengono alla famiglia delle Oleaccee. Questa pianta comprende circa duecento specie arbustive ed è originaria dell’Asia Centrale, ma anche dell’Africa e dell’Australia. Hanno dai fiori stellati bianchi o gialli e molto profumati, infatti spesso vengono usati per profumare le stanze.

Sono molto coltivati in casa perché non richiedono particolari attenti e sono molto resistenti. Hanno bisogno di un terriccio sciolto, neutro e deve essere ben drenato. L’ideale è fare 70% di terra da giardino e 30% di ghiaia e sul fondo si può mettere anche dello stallatico maturo.

Se hai dei gelsomini, puoi profumare la tua casa con questo metodo

Spesso, come abbiamo già detto questo fiore viene utilizzato per il suo profumo soprattutto in casa. Per profumare casa si possono comprare spray, candele, incensi già fatti ma questi metodi possono essere anche dannosi per la salute perché emettono delle sostanze inquinanti e irritanti.

Soprattutto i diffusori elettrici e gli spray con il sensore che rilasciano allergeni e composti organici mente quelli a combustione rilasciano sostanze tossiche come polveri sottili, benzene e formaldeide.

Quindi è sicuramente meglio crearli a casa, con le piante naturali che si hanno a disposizione.

Utilizzare le piante…