Scozia, parla il “ministro” degli Esteri: “Ecco perché saremo indipendenti e torneremo in Ue, è inevitabile”

LONDRA. “Noi scozzesi avremo la nostra indipendenza e torneremo nell’Unione Europea. E vedrete che accadrà. Non c’è scampo. La storia lo insegna: gli inglesi dicono sempre di no, ma alla fine cedono”. Angus Robertson, 53 anni, è il pugnace “ministro” degli Esteri del governo scozzese della prima ministra indipendentista Nicola Sturgeon e leader del partito Snp (Scottish National Party).