sconfitta per 6-2, 7-5 dalla Bencic- Corriere.it

di Marco Calabresi

Punteggio un po’ troppo severo per l’azzurra per quanto visto in campo ma la svizzera si dimostrata pi costante e concreta

Ed ora rimasto solo Sinner. Non sfata il tab terzo turno Camila Giorgi agli Australian Open, in corso sui campi in cemento di Melbourne Park. La 31enne di Macerata, n.70 della classifica Wta, ha ceduto per 6-2 7-5, alla svizzera Belinda Bencic, n.10 del ranking e 12esima testa di serie, che ha cos replicato gli ottavi gi raggiunti nel 2016, suo miglior risultato a Melbourne. Punteggio un po’ troppo severo per l’azzurra per quanto visto in campo ma la svizzera si dimostrata pi costante e concreta: a referto per lei 18 vincenti e 23 gratuiti contro i 20 vincenti e i 32 gratuiti di Camila, che ha probabilmente pagato anche la mancanza di partite ad alto livello negli ultimi tempi.

Rientrata nel circuito per le qualificazioni di Adelaide (subito fuori) dopo quasi quattro mesi e mezzo di stop, la marchigiana non vinceva due match di fila nello stesso torneo dal 1000 di Toronto lo scorso agosto. La 25enne elvetica- ritornata in top-ten a 15 mesi di distanza dall’ultima volta proprio alla vigilia degli Australian Open grazie al successo nel Wta 500 di Adelaide – era in vantaggio per 3-2 nel bilancio dei confronti diretti…