Scomparsa Alessandro Venturelli, segnalazione a Tencarola: “Era lui”

Alessandro Venturelli ha fatto perdere le sue tracce il 5 dicembre 2020 da Sassuolo. Da quel giorno del 21enne non si è mai saputo niente e la madre Roberta non ha mai smesso di sperare. A Chi l’ha visto? la prima denuncia dei genitori, poi una serie di segnalazioni, arrivate anche insieme a quelle di Stefano Barilli, scomparso nello stesso periodo da Piacenza ma trovato cadavere lo scorso aprile.

Ora una nuova testimonianza arriva e questa volta la persona si dice sicura della sua identità. “Mi ha aiutato a prenotare un hamburger e una bibita. Volevo offrirgli qualcosa per ringraziarlo ma mi ha detto di no. Ho pagato, mi sono girata e non c’era più. L’ho riconosciuto poi dall’accento e dai capelli ricci”, ha detto la donna. La testimonianza riaccende la speranza dei familiari e degli amici di ritrovare Alessandro Venturelli.

Alessandro Venturelli, segnalazione sul ragazzo scomparso da Sassuolo

“Era vestito con una tuta nera, stava parlando con un gruppo di ragazzi di colore. L’ho visto scrivere su un block notes. Mi sembrava un volto già visto, ma non ricordavo chi fosse poi ho visto le foto su Facebook per caso e sono sicurissima al 100% che sia lui. Nel posto in cui l’ho visto penso ci siano anche le telecamere che possono…