Scholz loda Draghi: “È un grande politico e ha fatto un lavoro straordinario per l’Italia”

 “Sull’Italia voglio dire che credo che il presidente Draghi è un grande politico, fa e ha fatto un lavoro straordinario per l’Italia. Il lavoro del suo governo fa molto bene al suo Paese”, ha detto oggi a Berlino il cancelliere tedesco Olaf Scholz, parlando durante una conferenza stampa con i media tedeschi.

Scholz ha anche discusso di altro. Per esempio, si è detto contrario alla proposta di bandire l’ingresso nella Ue ai cittadini russi, come ulteriore sanzione contro Mosca per la guerra in Ucraina. “Questa è la guerra di Putin”, ha dichiarato, “e per questo non concordo con l’idea”. Il cancelliere ha aggiunto che le misure punitive devono essere dirette contro le persone che in Russia prendono le decisioni non contro tutti i russi. Al momento, l’Estonia ha annunciato, a partire dal 18 agosto, la chiusura dei confini ai russi in possesso di visti Schengen rilasciata da Tallin.

La continuazione della guerra in Ucraina impone che “prendiamo delle decisioni di vasta portata per sostenere la sua lotta per l’indipendenza”, ha continuato Scholz, riaffermando l’appoggio militare e finanziario a Kiev. Il governo tedesco “rompendo con la sua precedente politica, sta fornendo molte armi, di lunga gittata e molto potenti, e continuerà a fare così nel prossimo…