scattano i ricoveri, il marchio nel mirino – Libero Quotidiano

Bevono acqua minerale in bottiglia e finiscono intossicati in ospedale: è successo a una famiglia di Rieti. Per ora c’è solo il sospetto di intossicazione da acqua e la vicenda è ancora in fase di accertamento e verifiche. I carabinieri e gli organi competenti dell’Asl se ne stanno occupando proprio in queste ore. La famiglia è stata costretta ad andare al pronto soccorso ieri in serata: tutti si sarebbero presentati in reparto con febbre e sintomi da intossicazione alimentare.

 

 

 

Pur non essendoci ancora una conferma, da quanto appreso finora pare che i malori siano stati provocati dall’ingestione di acqua oligominerale naturale in bottiglia di un noto marchio venduto in tutti i supermercati. Con la famiglia, come riporta il Messaggero, sarebbero finite al pronto soccorso anche altre persone che hanno bevuto la stessa acqua acquistata nello stesso posto. Di qui il sospetto sull’acqua in bottiglia che è stata venduta loro.

 

 

 

Le persone finite in ospedale, comunque, non sarebbero in pericolo di vita. Quasi sicuramente però verranno fatti dei controlli su lotti e termini di conservazione dell’acqua incriminata per capire meglio…