Scampini “Morisi? Shitstorm su Salvini per errori comunicativi”/ Borgonovo “Vergogna”

Botta e risposta acceso a Zona bianca tra i giornalisti Sabrina Scampini Francesco Borgonovo in merito alla vicenda che ha coinvolto Luca Morisi, ex collaboratore di Matteo Salvini che è nel mirino della magistratura con le accuse di cessione e detenzione di sostanze stupefacenti. La polemica relativa alla vicenda ha coinvolto anche il leader della Lega.

Sabrina Scampini, da parte sua, ha le idee chiare in merito al motivo per cui ciò è accaduto. “Matteo Salvini è stato raggiunto dalla shitstorm indirizzata a Luca Morisi perché, sulla base dei consigli di quest’ultimo, ha impostato per anni la sua comunicazione in modo che avesse al centro determinati nemici, tra cui proprio la droga”. L’indagato, infatti, a quei tempi ricopriva il ruolo di responsabile della comunicazione del leader della Lega. A sostegno della sua tesi, la giornalista ha portato anche alcuni casi specifici. “Un esempio lampante è quello relativo alla opinione sul caso relativo alla morte di Stefano Cucchi: “I carabinieri hanno sbagliato, ma la droga fa male”, questo è sempre stato il suo messaggio”.

Scampini…