Scaduto l’obbligo, ancora 7 mila marines USA non sono vaccinati

Il cinque per cento dei marines in servizio attivo non ha ricevuto un vaccino COVID-19, nonostante l’ordine sia scaduto il 28 Novembre.

Circa il 95% dei marines in servizio attivo aveva ricevuto almeno una dose di vaccino contro il COVID-19 entro la scadenza, ma questo significa che 7400 militari non hanno ricevuto il trattamento.

Apprezzo molto tutti coloro che hanno reso possibili queste vaccinazioni, compreso il personale medico civile e della Marina che ha lavorato instancabilmente negli ultimi mesi per proteggere i nostri Marines e le nostre famiglie“, ha affermato il generale David Berger, comandante dei Marines, in una dichiarazione. .

Dei non vaccinati, 452 hanno ottenuto un’esenzione amministrativa temporanea, 316 hanno ottenuto un’esenzione medica temporanea e 14 hanno ottenuto un’esenzione medica permanente, secondo i Marines.

I restanti membri, poco meno di 7000,  rischiano di essere  dimessi se non si piegheranno all’ordine. In realtà pare che, allo stato attuale, questi militari abbiano ricevuto solo dei richiami verbali.

Come ogni altro ramo militare fino ad oggi, i Marines hanno approvato zero richieste di alloggio religioso, a fronte di 2441 domande di questo tipo. Il…