Sarzana, Giulio morto nel sonno a 12 anni

La cittadina di Sarzana è sotto choc per la scomparsa di un ragazzo di 12 anni. Il padre lo ha trovato senza vita nel letto: qualcosa di inspiegabile e ora sarà l’autopsia a stabilire le reali cause del decesso di Giulio, 12 anni. La Val di Magra è in lutto per la sua scomparsa: davvero inspiegabile quello che è accaduto all’adolescente ligure. Era andato a letto senza nessun problema e la tragedia è avvenuta di notte. Quando suo padre, il mattino successivo, ha provato a svegliarlo per la colazione, il ragazzo non si muoveva. Allora ha provato a scuoterlo, ma nulla da fare anche in questo caso.

Quindi la macabra scoperta: Giulio era morto nel letto. Immediata la chiamata al 118 per allertare i soccorsi e provare a salvare la vita al 12enne, ma nulla da fare. Il ragazzino era già morto da ore probabilmente per un malore e adesso saranno gli accertamenti medico legali a determinare le cause del decesso di Giulio, 12 anni. La sua storia è stata raccontata dal quotidiano Il Secolo XIX e si legge che era un ragazzo molto conosciuto nella zona e aveva tante passioni: da tempo, infatti, dedicava i suoi podcast ai miti greci.

Leggi anche: “È il suo corpo”. Alessandro trovato cadavere, i soccorsi sono arrivati troppi tardi

Sarzana, Giulio morto nel sonno a 12 anni

Un…