sarà la prossima meta del tursmo medico?

L’India è spesso conosciuta per i trattamenti ayurvedici, lo yoga e altre medicine alternative, ma Chennai, la porta d’ingresso dell’India meridionale, sta guadagnando popolarità come hub del turismo medico globale grazie al suo gruppo di ospedali di livello mondiale e alle sue competenze mediche.
Lo Stato del Tamil Nadu, dove si trova Chennai, attira circa il 40% dei turisti medici del Paese, secondo quanto dichiarato nel 2019 dall’ex ministro del Turismo dello Stato, Vellamandi N Natarajan. I pazienti stranieri provenienti dai Paesi limitrofi, dall’Africa, dal Medio Oriente e dal Sud-Est asiatico visitano la città per sottoporsi a procedure e trattamenti quali interventi di bypass cardiaco, trapianto di organi, sostituzione dell’anca, trapianto di midollo osseo e interventi agli occhi. Tutti interventi massicci e complessi.
“L’India e Chennai in particolare stanno rapidamente diventando un centro medico per i pazienti internazionali, soprattutto grazie alle strutture mediche di alta qualità disponibili a una frazione del costo rispetto al mondo occidentale”, ha dichiarato il dottor C Senthil Nathan, oftalmologo di Chennai.
Altri fattori della popolarità della città come hub medico sono gli alti tassi di successo e i brevi tempi di attesa,…