“Sarà disastro”, guerra davanti l’Italia – Libero Quotidiano

Sale la tensione tra Turchia e Grecia. Recep Erdogan ha accusato Atene di militarizzare le isole greche vicine alla costa turca, violando i trattati della Nato. “L’incoraggiamento della Grecia – ha dichiarato il presidente turco – che militarizza le isole dell’Egeo, è incompatibile con la logica e con l’alleanza. La politica della provocazione e della tensione non è e non sarà ma un vantaggio per nessuno”.

Questa situazione va avanti dall’estate, con la Grecia che viene regolarmente accusata di “provocazioni militari” nell’Egeo. “La Turchia – ha aggiunto Erdogan – non accetta la decisione degli Stati Uniti di revocare l’embargo sulle armi all’amministrazione greco-cipriota nel sud di Cipro. L’incoraggiamento mostrato alla Grecia, che sta armando isole con status non militare nell’Egeo, è incompatibile con la ragione e lo spirito dell’Alleanza. La Grecia si astenga dalle provocazioni che potrebbero portare il Paese e il suo popolo al disastro”.

A proposito di rapporti tesi all’interno della Nato, Erdogan ha anche ribadito che non approverà l’adesione di Svezia e Finlandia finché non verranno mantenute le promesse fatte ad Ankara: “Fino ad allora la nostra posizione di principio non…