sarà abolito dal 2024- Corriere.it

Dal 2024 il reddito di cittadinanza verr abolito del tutto e sostituito da una nuova riforma. Ma per gli occupabili lo stop arriver gi nel 2023: coloro che possono lavorare avranno il sussidio per non pi di 8 mesi. Con la Manovra, varata nella notte tra luned 21 e marted 22 novembre, arriva una manutenzione straordinaria del reddito di cittadinanza, che si avvia verso la sua abolizione, con un periodo transitorio nel 2023 con maggiori controlli sul fronte di chi lo percepisce e di chi riceve offerte di lavoro, spiega il ministero dell’Economia in una nota.

Il reddito sar abrogato il 1 gennaio 2024 e sar sostituito da una nuova riforma — prosegue la nota — . Previsto un risparmio di 734 milioni per il 2023. I risparmi di spesa finanzieranno un apposito fondo che finanzier la riforma complessiva per il sostegno alla povert e all’inclusione.

Cosa cambia gi dal 2023

Da gennaio 2023 i cosiddetti occupabili potranno avere il sussidio per non pi di 8 mesi e dovranno partecipare per almeno sei mesi a un corso di formazione o riqualificazione, se non lo faranno perderanno l’assegno. Inoltre dai primi mesi del nuovo anno coloro che possono lavorare non potranno pi presentare domanda per il Reddito di cittadinanza. Coloro che invece non possono lavorare continueranno a…