San Raffaele, Superate le 1.000 pubblicazioni scientifiche sul Covid Agenzia di stampa Italpress

MILANO (ITALPRESS) – 1.040 lavori scientifici peer-reviewed pubblicati sulle più importanti riviste scientifiche internazionali. E’ questo il risultato dell’attività di ricerca dell’Irccs Ospedale San Raffaele di Milano (Gruppo San Donato) sul Covid, a partire da marzo 2020 fino a settembre 2022. Un traguardo straordinario, raggiunto grazie al confronto continuo tra i 1.226 ricercatori e clinici impegnati sul fronte Covid. Dall’inizio della pandemia, l’ospedale si è preso cura di oltre 6.200 pazienti, di cui 4.400 ricoverati e 1.800 giunti in Pronto Soccorso, poi gestiti a domicilio. L’enorme numero di pazienti ha consentito l’avvio, a marzo 2020, di un maxi studio clinico osservazionale che ha raccolto sistematicamente informazioni cliniche e biologiche utili per valutare da un lato la patogenesi e i meccanismi della malattia e dall’altro l’efficacia dei farmaci e affrontare al meglio l’iter diagnostico terapeutico dei pazienti Covid-19. L’impegno è stato continuativo anche sul fronte della ricerca: comprendere la causa e la patogenesi della malattia e, contemporaneamente, implementare laboratori ad alta biosicurezza Bls3 con tecnologie d’avanguardia. Uno spazio in cui è stato possibile manipolare a livello preclinico il virus per portare…