San Benedetto del Tronto, Lucia Piccioli morta in casa per malore

Pessima notizia nelle scorse ore con il comune di San Benedetto del Tronto sotto choc per Lucia Piccioli, morta in casa. La donna aveva solamente 39 anni e nulla faceva presagire un epilogo del genere, ma purtroppo ciò che nessuno si aspettava si è tramutato in realtà. Un dolore enorme per la sua famiglia, che ancora non può credere che la sua vita sia finita da un istante all’altro. Hanno tentato di tutto pur di farle riprendere conoscenza, ma ogni tentativo si è rivelato purtroppo ininfluente.

San Benedetto del Trono piange dunque Lucia Piccioli, morta in casa a soli 39 anni. Ad essere distrutti dalla notizia suo marito, rimasto ora vedovo, e una figlia piccola che dovrà crescere senza l’amore incondizionato della sua mamma. Ovviamente nessuno voleva accettare una cosa del genere, ma non ci sarebbero misteri intorno al suo decesso, avvenuto per cause naturali. Un’angoscia che ha colpito tutto il paese situato in provincia di Ascoli Piceno. Ma vediamo cos’altro è stato rivelato su questo dramma.

Leggi anche: “Federica non ce l’ha fatta”. È morta la 24enne in coma da un anno dopo l’incidente

San Benedetto del Trono, Lucia Piccioli morta in casa

Il sito de Il Messaggero ha riferito che la tragedia di San Benedetto del Tronto si è verificata esattamente in…