Saman Abbas, la svolta? Il cadavere nel casolare sospetto – Libero Quotidiano

I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di a Reggio Emilia, insieme a quelli di Guastalla, sotto il coordinamento della procura della città emiliana, ieri sera hanno rinvenuto dei resti umani di un cadavere sotterrati all’interno di un casolare abbandonato, nelle campagne Novellara, nel Reggiano, a poche centinaia di metri dalla casa dove viveva la famiglia di Saman Abbas, la 18enne di origini pachistane di cui non si hanno più notizie dalla primavera del 2021, dopo che si era opposta a un matrimonio forzato. L’area è stata interdetta e dalle prime ore di questa mattina, i carabinieri di Reggio Emilia, con l’ausilio dei carabinieri del reparto investigazioni scientifiche di Parma stanno procedendo alle operazioni di recupero e di repertamento dei resti. Sul luogo del rinvenimento, presenti anche i vigili del Fuoco di Reggio Emilia.