Salman Rushdie accoltellato a Chautauqua, New York, a un evento pubblico- Corriere.it

di Redazione Online

Lo scrittore e saggista indiano, naturalizzato britannico, stato accoltellato, prima di un suo intervento sul palco

Salman Rushdie stato accoltellato a Chautauqua, a New York, prima che parlasse a un evento in pubblico. Lo riporta Ap e su Twitter circolano alcune foto e video.

Presente all’evento anche un giornalista dell’Associated Press, che racconta di aver visto un uomo salire sul palco della Chautauqua Institution e iniziare a prendere a pugni e accoltellare Rushdie, mentre veniva presentato. L’autore quindi caduto a terra, secondo quanto raccontano i presenti, mentre l’uomo sarebbe stato trattenuto.

Lo scrittore e saggista indiano, naturalizzato britannico, noto per essere stato minacciato di morte dall’Iran negli anni Ottanta a causa dei suoi scritti.

Il suo libro I versi satanici stato bandito in Iran dal 1988, poich molti musulmani lo considerano blasfemo. Un anno dopo, il defunto leader iraniano, l’ayatollah Ruhollah Khomeini, ha emesso una fatwa chiedendo la sua morte. L’Iran ha anche offerto una ricompensa di oltre 3 milioni di dollari per chiunque uccida Rushdie.

Articolo in aggiornamento…

12 agosto 2022 (modifica il 12 agosto 2022 | 17:23)