Salerno, sequestrati oltre 200 chili di fuochi d’artificio

Oltre 200 chili di fuochi d’artificio non a norma sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza del comando provinciale di Salerno. In particolare, i finanzieri della compagnia di Nocera Inferiore hanno eseguito un intervento nell’abitazione di un 38enne di Sant’Egidio del Monte Albino.Nel corso della perquisizione è stata scoperta la presenza di un ingente quantitativa di botti’ illegali, tra cui batterie pirotecniche e petardi fotoflash, tutti sprovvisti dei requisiti minimi di sicurezza e di autorizzazioni alla detenzione.