sacerdote ortodosso urla e si getta a terra – Libero Quotidiano

Mentre Papa Francesco entrava nell’arcivescovado ortodosso di Atene, per incontrare Ieronymos II, la polizia locale ha bloccato un anziano sacerdote ortodosso, fuori dall’edificio, che si è gettato per terra urlando in greco “Papa sei eretico”. L’uomo è stato allontanato senza disordini. La visita di cortesia all’arcivescovo di Atene e di tutta la Grecia, presso l’Arcivescovado ortodosso, è stato poi seguito da un incontro pubblico alla presenza dei rispettivi seguiti nella “Sala del Trono”.

Poi l’incontro con i vescovi, i sacerdoti, i religiosi e i seminaristi nella Cattedrale di San Dionigi e infine l’incontro privato con i membri della Compagnia di Gesù alla Nunziatura apostolica. Così si è chiusa la giornata di sabato 4 dicembre per Bergoglio nel giorno della sua visita pastorale in Grecia.

Il capo della Santa Sede era arrivato in tarda mattina all’aeroporto internazionale di Atene, ad accogliere Francesco allo scalo ellenico, il nunzio apostolico in Grecia, monsignor Savio Hon Tai-Fai, e il ministro degli Esteri Nikos Dendias.  Bergoglio ha raggiunto il palazzo presidenziale per la cerimonia di benvenuto e la visita di cortesia alla presidente della Repubblica Ekaterini Sakellaropoulou.  Poi…