Rudy Zerbi rimane in mutande a Tu sì que vales/ Imbarazzo e battute: “Cicciottello”

Non mancano risate nel corso della semifinale di Tu sì que vales. Quando sul palco arriva Filippo, un ragazzo che dice di essere un sensitivo, i quattro giudici sono chiamati a fargli delle domande sulla propria vita personale di cui lui dovrà poi indovinare la risposta. “Ad ogni risposta che indovino uno di voi dovrà togliere un indumento, se sbaglierò sarò io a levarlo” fa sapere il concorrente. Dopo un giro per tutti i giudici (che perdono e tolgono un indumento), il concorrente si focalizza su Rudy Zerbi. Una dopo l’altra, Filippo risponde correttamente a tutte le sue domande, costringendo Rudy a spogliarsi di vari indumenti, a partire dalla giacca.

Rudy Zerbi costretto a spogliarsi a Tu sì que vales: battute e imbarazzo

Se inizialmente sperava che la giacca fosse l’unico indumento che avrebbe tolto, Rudy Zerbi si è poi dovuto ricredere. E così via scarpe e calzini, poi i pantaloni e infine anche la camicia. Cercando di coprirsi con una giacca, il giudice di Tu sì que vales ha cercato di scacciare l’imbarazzo di essere rimasto in mutande. Intanto Maria De Filippi è scoppiata a ridere, allo stesso modo Sabrina Ferilli che, scherzando, gli ha fatto notare “sei cicciottello”. Anche Belen Rodriguez ha detto la sua: “Le…