Rosalinda Cannavò a Verissimo: “Questo incubo è finito”

Verissimo

L’attrice e cantante, tra i nuovi concorrenti di Tale e Quale Show, si è raccontata a 360 gradi nello studio di Silvia Toffanin

Rosalinda Cannavò è tornata a Verissimo, nella puntata in onda su Canale 5 sabato 24 settembre, per presentare il suo libro autobiografico dal titolo Il riflesso di me. Un libro nel quale l’attrice ripercorre alcuni dei momenti più drammatici della sua vita che l’hanno portata a soffrire di anoressia. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip era arrivata a pesare 32 chili, a fare abuso di medicine e a pensare continuamente al suicidio.

Una profonda sofferenza scaturita da alcune scelte che Rosalinda Cannavò ha compiuto per affermassi come attrice, prima fra tutte il suo cambio di nome con quello di Adua Del Vesco. A Silvia Toffanin ha raccontato:

“Avevo affidato la mia vita ad altre persone. Mi era stato detto che per la televisione dovevo perdere dei chili. Per questo per tantissimi anni sono sprofondata nell’anoressia, ma non mi rendevo conto. Non avevo la percezione di come fossi. Credevo a tutto quello che mi dicevano e mi lasciavo condizionare. Oltre al cambio nome sono cambiata interiormente: ho iniziato a comportarmi diversamente da come ero io, questo mi logorava…