Ronzulli sfascia il partito- Corriere.it

di Paola Di Caro

Berlusconi nomina la fedelissima commissaria in Lombardia al posto di Salini. scontro

Se non un terremoto, ci somiglia molto. O almeno, una durissima resa dei conti in Forza Italia, dove Silvio Berlusconi decide chi comanda nel partito e nomina la sua fedelissima Licia Ronzulli, gi responsabile dei rapporti con gli alleati, a coordinatrice della Lombardia per Forza Italia, sostituendo Massimiliano Salini con una sorta di blitz che era in gestazione da un paio di giorni ma che ha subito un’accelerazione improvvisa nelle ultime ore e soprattutto una svolta imprevista.

La causa scatenante della decisione, raccontano i fedelissimi dell’ex premier, sarebbe il durissimo sfogo di Mariastella Gelmini, oggi ministra ma da sempre donna forte in Lombardia. Sfogo, proprio contro la Ronzulli, che ieri stato ascoltato a Sorrento e pubblicato sul sito del Foglio che ha fatto arrabbiare a tal punto il Cavaliere da decidere di accelerare i tempi della sostituzione di Salini e di mettere al suo posto non gli uomini a cui aveva pensato finora — Andrea Mandelli e Alessandro Cattaneo — ma la stessa Ronzulli che, giura, stata avvertita della decisione pochi minuti prima che fosse annunciata e che, assicura, non aveva chiesto nulla.

La Gelmini, a…