Roma ▷ Le pagelle del Prof. Marcacci

Rui Patricio 6,5
Lui non commette errori e, per quel che vale oggi, para un rigore a Ibra.

Mancini 4,5
Male male oggi, direbbe il bomber Pruzzo. Via via più nervoso, con una serie di disattenzioni, falloso in modo plateale, poco essenziale con la palla al piede.

Smalling 6 –
Paga qualcosa alla fine, ma è il più lucido e il più attento di una Roma che gli frana attorno.

Ibanez 5 –
Oggi abbiamo rivisto un errore stile “era Fonseca”, per capirci. Purtroppo è costato il raddoppio milanista, il gol che ha reso la partita un precipizio. Ha poi giocato con questo macigno sulle spalle, con un agonismo pregiudicato in partenza.

Karsdorp 4,5
Naufraga sull’onda della sua prima incazzatura. Non recupera più il pieno controllo; ha la corsia di competenza piena di Milan, fino al tracollo dell’espulsione.

Veretout 5 –
Gira a vuoto, perché Tonali e compagni hanno sempre in mano il timone della gara, inizio della ripresa a parte.

Pellegrini 5/6
Meglio all’inizio della ripresa, nella giornata in cui supera Francesco Rocca nella graduatoria delle presenze. Non può essere al meglio; prova a cambiare gioco con un po’ di sventagliate, corre spesso a vuoto anche lui nel tentativo di cucire una manovra appena imbastita.

Mkhitaryan 5
Risucchiato nell’implosione collettiva. Non…