Rocco Siffredi/ “La morte di mio fratello Claudio ha cambiato la nostra famiglia”

Rocco Siffredi e il dolore per la morte del fratello Claudio

Rocco Siffredi si racconta nella nuova puntata di “Ti sento“, il programma di interviste condotto da Pierluigi Diaco in seconda serata su Rai2. Il re del porno ha deciso di mettersi a nudo rivelando retroscena della sua vita privata e soffermandosi su un evento che ha cambiato per sempre la vita della sua famiglia. Un’intervista che si preannuncia imperdibile quella del pornodivo che all’età di sei anni ha dovuto confrontarsi con la morte. All’età di 6 anni, infatti, Rocco Siffredi perde il fratello Claudio. Un lutto che ha segnato la sua vita, ma anche quella della sua famiglia.

“Mia madre l’ho vista soffrire sempre. Una donna che perde un figlio di 12 anni per una crisi epilettica, io ne avevo 6, e tutto ad un tratto impazzisce… Mia mamma metteva da mangiare sul tavolo anche per mio fratello Claudio che non c’era più” ha raccontato proprio l’attore in occasione di una vecchia intervista rilasciata sempre a Pierluigi Diaco nel programma “Io e te”. Sta di fatto che quel giorno Rocco non l’ha mai dimenticato: “sono all’asilo, mi vengono a prendere: non è come al solito mia sorella…