“Rimonta sul Napoli ancora possibile”

Paolo Maldini fa il bilancio del 2022 in casa Milan. Il dirigente ed ex bandiera rossonera, nell’immediato post-partita di San Siro contro la Fiorentina, sostituisce nelle interviste mister Stefano Pioli colpito da un grave lutto familiare.

I rossoneri chiudono al secondo posto in classifica a quota 33 con 8 punti di distacco dalla capolista Napoli. Il Diavolo ha acciuffato proprio nel finale di gara un importante successo interno contro i viola di mister Italiano. Ora la maxi pausa per il Mondiale in Qatar. Si torna in campo a gennaio per la seconda parte di stagione.

Le dichiarazioni di Maldini: “Abbiamo ottenuto questa vittoria in qualche maniera, con sacrificio, senza un gioco armonioso però avevamo voglia di vincerla. La classifica parla chiaro, la differenza è che il Napoli ha fatto delle cose incredibili ed è soprattutto merito loro. Siamo in linea con quanto fatto lo scorso anno. A Cremona siamo stati brutti, ma per il resto non si può dire niente. Abbiamo una consapevolezza diversa. C’è ormai una mentalità vincente in questo Milan? Per noi un pareggio era una mezza sconfitta, la forza di volontà ti fa fare cose che non sono studiate, ma la volontà fa tanto. La rimonta sul Napoli? Assolutamente possibile, lo scorso anno quando abbiamo vinto il derby…